“Essere Teatro”

man ray

Uno dei monologhi più importanti della Letteratura teatrale,
recita :” Essere o non Essere, questo è il problema…”

La parole di Amleto suonano come trattato filosofico,
che pone al centro del problema la nostra natura umana,
così fragile e mutevole,
così volubile, debole,infinitamente piccola rispetto all’illusione,
che abbiamo costruito nella nostra mente.

Siamo umani,
e il Teatro ce lo ricorda costantemente ,
perché delle nostre illusioni e fragilità si nutre;
colui che pratica Teatro, sa, che davanti ai suoi occhi,
avrà sempre l’immagine reale di ciò che è,
senza finzioni , o compromessi, che corrompono la Verità dell’Essere ,
che costruiscono castelli di argilla, destinati a crollare nel tempo ,
inesorabilmente.

Thank You, Carole!

E allora ,
per chi ama e pratica il Teatro,
(e penso sempre ai miei allievi)
l’unica possibilità per viverlo pienamente è “Essere Teatro”,
amplificando e potenziando il concetto amletico dell’Essere…

Io dico che si può “Essere Teatro”
perché il Teatro è un modo , direi il modo , laicamente inteso, più corretto,
di sentirsi e sentire il Mondo,
perché “Essere Teatro” significa “Rispettarsi“,
significa “Amarsi”,
significa “Rispettare l’Altro”,
significa “amare l’Altro”,
significa “farsi Acqua ,Aria, Terra, Fuoco”, e quindi “farsi Mondo”,
per scorrere attraverso le cose ,
per affrontare tutto ciò che cade nella nostra vita,
con forza e consapevolezza,
mai dimentichi della nostra natura e di quella di tutte le cose.

teatro3

Il percorso è lungo,
richiede dedizione, studio incessante,
ma non per questo miei cari allievi dovete arrendervi o crearvi alibi,
le difficoltà saranno numerose,
e tante domande rimarranno senza risposta,
perché la Vita è Mistero, e il Teatro è ancor più misterioso perché specchio della Vita,
ma in virtù di questo, varrà la pena aver provato, ancora e ancora,
prova dopo prova, spettacolo dopo spettacolo,
per coprire la distanza che ancora vi separa da voi stessi,
per arrivare ad “Essere Teatro”, “il Vostro Teatro“.

Auguri sinceri di Buona Pasqua , a tutti voi amici del Blog,
e a voi miei carissimi allievi.

Barbara

(immagini prese dal web)

Advertisements

16 thoughts on ““Essere Teatro”

    • Benvenuta nel mio blog Cara Giusy,
      Grazie a te per il commento e i complimenti che sono molto graditi , soprattutto arrivare a voi attraverso le parole del teatro …
      Una buona Pasqua per te !
      Un abbraccio ,
      Barbara

    • In un gioco di specchi riflessi, teatro -vita -vita-teatro , un gioco meraviglioso e infinito !
      Grazie per il commento e buona Pasqua a te barman 😉
      Un caro saluto ,
      Barbara

  1. Per gli auguri arrivo tardi…sul blog 😉 ma voglio evidenziare due frasi da te scritte che a mio giudizio sono un’analisi completa: La parole di Amleto suonano come trattato filosofico, dico che si può “Essere Teatro” perché il Teatro è un modo…di sentirsi e sentire il Mondo.

    • ciao amica mia carissima 😉
      gli auguri sono ben accetti anche in ritardo,(sul blog naturalmente!!!)
      per quanto riguarda le due frasi che hai portato all’attenzione, credo siano il cuore del post, sapere che il teatro è un sistema filosofico che ha come perno centrale l’uomo, e sapere che si può essere il proprio teatro, e sentirsi e riconoscersi in ogni parola detta e in ogni gesto compiuto , sul palco, e nella vita !
      Un caro e forte abbraccio,
      Barbara

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s