Prove in Corso

Un breve post, per descrivere una giornata di prove con la mia Compagnia,
all’insegna del sorriso e della riflessione su due figure strepitose,
che rappresentano in modo diverso,
l’Anima e il Sorriso della mia bella Roma :

Pier Paolo Pasolini e Alberto Sordi.

Sto rimontando due allestimenti teatrali,
per un evento che andrà in scena il 10 Ottobre,
e al quale presto dedicherò un post speciale.

Abbiamo letto tante scene, tratte dal cinema di Sordi,film indimenticabili come
“Ladro lui ladra lei”, “Un Americano a Roma “, “Polvere di Stelle” Il Vedovo”, “Arrivano i dollari” .
I miei allievi si sono confrontati con una comicità tutta espressa e dichiarata,
forte e diretta, come quella che il grande Alberto ci ha donato, in tanti anni di carriera.

sordi_spaghetti

L’Anima di Roma, è stata poi descritta magnificamente, dai versi di Pasolini,
un uomo, un poeta , un profeta ,
che tanto ha donato alla nostra Letteratura, e al nostro Cinema.

20100426_pasolini8

Alberto e Pier Paolo non hanno mai lavorato insieme,
ma hanno respirato la stessa aria,
hanno vissuto Roma negli anni di maggior fermento sociale e culturale ,
ecco perché trovo questo accostamento, un omaggio raffinato e di grande valore intellettuale,
e ascoltando la mirabile prova dei miei allievi ,
credo proprio di aver fatto una scelta artisticamente corretta.

Presto posterò la locandina dell’evento,
per tutti coloro desiderano maggiori informazioni,
lascio come sempre a disposizione la mia mail : tuttoilmondoateatro@gmail.com.

Vi saluto con un video ,
un Grande Attore, Vittorio Gassman,
che recita una delle poesie più intense di Pier Paolo Pasolini : La Ballata delle Madri.
Anch’essa farà parte dello spettacolo, e sarà recitata a quattro voci dalle mie allieve.

Grazie a tutti voi,
a presto,
Barbara

(immagini prese dal web)

“Eppure , è questo un giorno di vittoria”…Omaggio a P.P.P.

barbara pasolini 041

Questo non sarà il solito post…
Oggi 2 novembre 2014 cade l’anniversario della morte di un poeta, narratore, saggista, regista, intellettuale, di rara intelligenza e generosità: Pier Paolo Pasolini.

Trentanove gli anni trascorsi da quella tragica notte.

barbara pasolini 059

Oggi sono andata a rendere omaggio ad un poeta, un profeta , che ha segnato la mia vita artistica, perchè a lui ho dedicato recital e spettacoli tra i più belli che ho portato in scena in questi ultimi anni, perchè lui mi ha insegnato a guardare il mondo con amore e umiltà, come fanno i bambini.

barbara pasolini 038

Ero lì, all’idroscalo di Ostia, dove oggi sorge un parco letterario a lui dedicato, dove regna una pace sovrannaturale,dove il suo cuore ha cessato di battere nella notte tra il 1 e il 2 Novembre del 1975…
Ma Pier Paolo è vivo..
Ho visto giovani , uomini e donne di ogni età giungere per rendergli omaggio,ed è stata per me una grande gioia…

barbara pasolini 046

Per non dimenticare ecco le foto del parco, per tutti coloro che, essendo lontani, non hanno forse mai visto questo posto.
Vi consiglio, semmai capitaste presso Ostia , di visitare il parco, per la bellezza, la pace e l’energia incredibile che è rimasta su quell’erba verde, che ancora , sfiorata dal vento, suona il suo nome.

barbara pasolini 054

barbara pasolini 058

“Lavoro tutto il giorno come un monaco
e la notte giro come un gattaccio
in cerca d’amore…
Rispondo alla mistificazione
con la mitezza.Guardo con l’occhio
d’un’immagine gli addetti al linciaggio.
Osservo me stesso massacrato col sereno
coraggio d’uno scienziato.Sembro
provare odio, e invece scrivo
dei versi pieni di puntuale amore.

barbara pasolini 047

barbara pasolini 044

Studio la perfidia come un fenomeno
fatale, quasi ne fossi oggetto

barbara pasolini 042

Passivo come un uccello che vede
tutto,volando, e si porta in cuore
nel volo in cielo la coscienza
che non perdona.”

barbara pasolini 043

barbara pasolini 056

barbara pasolini 050

barbara pasolini 049

barbara pasolini 045

(foto scattate da me nel pomeriggio sul tramonto)