“Per l’Amore di Una Donna”

Un Omaggio alla Donna,
all’Amore che rappresenta, e che ha saputo ispirare in Animi Nobili,
che a lei hanno dedicato Versi-Incanto,
che brillano luminosi ancora oggi per tutti noi.

E’ la Voce della Poesia Surrealista,
che vive la Figura Femminile come Trasfigurazione,
come Momento Catartico dell’Anima,
come Oltre Metafisico al quale tendere , e per il quale attendere…

“L’Amore reciproco,l’unico a poterci interessare,
è quello che mette in gioco l’inconsueto nel consueto,
l’immaginazione nel luogo comune, la fede nel dubbio,
la percezione dell’oggetto interiore nell’oggetto interiore.
Implica il bacio e l’abbraccio,
il problema e la soluzione del problema infinitamente problematica.
L’Amore ha tutto il tempo.
L’Amore moltiplica i problemi.
La furia della libertà cattura gli amanti,
più necessari l’uno all’altro dello spazio dell’aria nei polmoni.
La donna seguita a custodire nella sua finestra la luce dell’astro,
e nella mano la linea della vita dell’amante[…]

(Andrè Breton- Paul Eluard)

“Mi sta dritta sulle palpebre
E i suoi capelli sono nei miei,
Di queste mie mani ha la forma,
Di questi miei occhi ha il colore,
Dentro l’ombra mia s’affonda
Come un sasso in cielo

Tiene gli occhi sempre aperti
Nè mi lascia mai dormire.
I suoi sogni in piena luce
Fanno evaporare i soli
E io piango e rido, piango e rido,
Parlo e non so che dire.”

(Paul Eluard)

“Mai altra che te a dispetto di stelle e solitudini
A dispetto di mutilazioni dell’albero all’arrivo della notte
Mai altra che te proseguirà il mio stesso cammino
Più t’allontani più s’allunga la tua ombra
Mai altra che te saluterà il mare all’alba
quando vagabondo esausto io uscito da foreste tenebrose e cespi di ortiche
camminerò verso i flutti
Mai altra che te poserà la mano sulla mia fronte e sugli occhi
Mai altra che te[…]

(Robert Desnos)

“In tutte le strade ti incontro
in tutte le strade ti perdo
conosco così bene il tuo corpo
ho sognato tanto la tua figura
che è ad occhi chiusi che io posso
definire la tua altezza
e bevo l’acqua e sorseggio l’aria
che ti ha attraversato la cintura
tanto tanto vicino così reale
che il mio corpo si trasfigura
in un fiume scomparso
dove un tuo abbraccio mi cerca

In tutte le strade ti incontro
in tutte le strade ti perdo.”

(Màrio Cesariny)

“Mio Dio fino all’ultimo istante
Con questo cuore stanco debole e smorto
Quando si è l’ombra di se stessi
Come si potrebbe come
Come si potrebbe amare o come
Definire quel tormento

Basta dunque che tu compaia
Rialzandoti i capelli con l’aria
Che ti dà quel tenero gesto
Che io rinasca e riconosca
Un mondo abitato dal canto
Elsa mio amore mia giovinezza[…]

(Louis Aragon)

Auguri a tutte le donne,
di oggi e di sempre…
Vi abbraccio tutte,

Barbara

(immagini prese dal web)

Inno alla Donna

donne-nella-storia-d-italia-artemisia-gentileschi-162012_L

Un Inno di Grazia e Bellezza,
dedicato a tutte le donne,
di ogni luogo e tempo,
i versi scintillanti
di una grande poetessa, Alda Merini,
per cantare e incantare
gli animi di chi legge,
perchè la Parola voli alta…

liz1

“Stupenda
immacolata fortuna
per te tutte le culture del
regno si sono aperte
e tu sei diventata la
regina
delle nostre ombre

images

per te gli uomini
hanno preso
innumerevoli voli
creato l’alveare del
pensiero
per te donna è sorto
il mormorio dell’acqua
unica grazia
e tremi per i tuoi
incantesimi
che sono nelle tue mani
e tu hai un sogno
per ogni estate
un figlio per ogni pianto
un sospetto d’amore
per ogni capello
ora sei donna tutto un
perdono
e così come ti abita
il pensiero divino
fiorirà in segreto
attorniato
dalla tua grazia.”

images (1)

Auguri a tutte le donne,
vi abbraccio,
Barbara

(immagini prese dal web)