Del Teatro, o della Reminiscenza dell’Essere

big_chagall

Il Teatro è dimensione oltre il tempo Kronos, è luogo dell’Anima, Epifania dell’Invisibile ,è Ricordo, Profezia, senso più alto e profondo di ogni possibilità di Essere.

La lezione di oggi con la Compagnia delle Sibille, ha toccato momenti di assoluta verità e chiarezza…

Perchè Il Teatro è Vero non Reale,perchè in Teatro tutto è Finto ma niente è Falso.

Nella Verità dell’Essere, possiamo ritrovare la nostra libertà, ricordare la nostra vera natura, liberarci dalla falsità del Mondo e sperimentare la “finzione scenica” , e in quella finzione, scoprirci più vicini che mai alla Verità assoluta, mai dimenticata, perchè sempre presente in noi come scintilla divina.

Ricercare…
Ricordare…
Ritrovare…

Verbi fondamentali in un’idea antropologica del Teatro, che abbia come fine ultimo l’essere umano,il suo benessere interiore, la sua evoluzione spirituale.

chagall

E L’anima ,in questa ritrovata libertà , volerà alto, raggiungerà “Zenit e Nadir della significazione”,non conoscerà più il buio della paura, figlio della Non-Consapevolezza, e sarà capace di estendersi in gesti e parole, che diverranno manifestazione dell’Essere,di tutti gli esseri, di quell’umanità, che sempre cerchiamo negli occhi di chi abbiamo accanto.

I miei attori sanno che il loro ruolo non si esaurirà sulle tavole del palcoscenico…
Il loro compito sarà quello di scendere con coraggio da quel palco, e vivere la propria vita con estrema consapevolezza di Sè e dell’Altro.
Sanno che le loro parole dovranno trasformarsi in “dono “, ogni volta che le pronunceranno, sanno che ogni gesto compiuto, dovrà divenire promessa mantenuta.

Perchè il Teatro può e deve migliorare la qualità della vita e dei rapporti umani , di chi lo fa ,e di chi lo guarda …
Perchè Il Teatro non è solo un semplice edificio..

Il Teatro è nel cuore , sulle labbra e nei gesti, di chi ha deciso di comunicarlo, e quindi di “donarlo“, al mondo intero.

Con coraggio mie care allieve,
con Amore e Conoscenza…

Buon lavoro sui ruoli che oggi vi ho assegnato,
sono perle, ma fate che divengano diamanti tra le vostre dita…

“Bisogna essere tutti
canto,
luce e bontà.
Bisogna aprirsi interamente
alla notte nera ,
per riempirci di rugiada immortale”

(tratto dal mio prossimo allestimento, versi di Federico Garcia Lorca)

(immagini prese dal web, Marc Chagall)

P.S. Questo è il mio centesimo post, che bella emozione;)

Advertisements

20 thoughts on “Del Teatro, o della Reminiscenza dell’Essere

  1. Auguri per il tuo centesimo post che come sempre regala spunti di profonda riflessione. Che parla del vero e non del reale. Del finto e non del falso. Concetti in cui davvero ci si può perdere e lavare mente e cuore. Che troppo spesso sono impegnati in più bassi pensieri. Aria. Aria pura…. Buona giornata abitante delle nuvole!

  2. Perché il Teatro è vita vera, recitata al cospetto di tutti
    Grazie ancora , Barbara
    Ti auguro un Natale caro e sincero a te e fam.
    Abbraccione
    Mistral

    Complimenti per il centesimo post e…
    …Applauso

  3. Ricercare…se stessi
    Ricordare…le parole
    Ritrovare…l’essenza vera del teatro

    Coraggio ai tuoi allievi, che hanno un’insegnante fantastica che crea diamanti meravigliosi.

    Auguri per questo centesimo post!!! E per tutti quelli che verranno.

  4. A u g u r i ..!!!
    Ma i libricini degli altri 90 post?
    Se lo scopo della lezione di lunedì era lasciarci “un segno” beh come al solito ci sei riuscita ..grazie!
    Spero di riuscire a farla diventare un diamante …quella perla di FGLorca..ci metterò tutta l’anima .
    Intanto ..domani andrò a quell’appuntamento piena di rugiada immortale..
    Bacissimi
    PaolaSibilla

    • Cara PaolaSibilla,
      i libricini usciranno pian piano e avrete l’intera raccolta alla fine dell’anno:)
      Sono felice di aver lasciato questo segno nel vostro cuore, è quello che desidero, darvi sempre parole cariche di senso,riempire di verità ogni momento della nostra lezione.
      Sono certa che farai brillare le parole di Lorca che ti ho affidato, e sono certa che l’appuntamento di stasera sarà un momento di liberazione e si trasformerà in energia positiva per la tua vita.
      Io ti sono vicina,
      ti abbraccio forte
      Barbara

  5. è da un po’ che non commento i tuoi splendidi articoli, ma in questa che è la notte di un Natale al termine, queste tue parole sono perfette e splendide…il senso del dono, regalare vita…questa è magia! grazie ancora e sempre ❤ buone feste!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s