“Che cosa sono le nuvole”

Un omaggio a PierPaolo Pasolini, al suo genio, alla sua sensibilità straordinaria, ma anche un omaggio ai grandi interpreti del nostro cinema e del nostro teatro come Totò, Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, Ninetto Davoli, Laura Betti, e ultimo, ma non per importanza, Domenico Modugno,che moriva esattamente il 6 Agosto del 1994 a 66 anni.

Quindi un omaggio nell’omaggio…

Perchè l’episodio ” Che cosa sono le nuvole” diretto da Pasolini ,facente parte del film “Capriccio all’italiana ” del 1968, è una perla.
Venti minuti di pura poesia fatta pellicola, poesia e filosofia si fondono e confondono nelle parole dei protagonisti, marionette senza vita ma con un’anima, che si muovono sulla scena secondo un copione prestabilito che nessuno potrà modificare, “perchè Desdemona muore, perchè in realtà vuole morire”come il saggio burattinaio ci insegna, manovrando le povere marionette, destinate a recitare la loro parte per poi essere gettate, senza pietà o compassione, tra l’immondizia….

Ma sarà proprio in mezzo a tutti quei rifiuti, che Iago e Otello, finalmente liberi,riusciranno a scorgere le nuvole….che sono belle…che sono belle…

Oh straziante meravigliosa bellezza del creato…

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s