Cos’è il personaggio?

Insegnando teatro ormai da una decina di anni ho stilato una classifica delle domande più frequenti poste dagli allievi attori;tra queste mi è stato chiesto numerose volte “che cosa è il personaggio?” 

La mia risposta è stata sempre la stessa , ciò che ho detto loro è stato detto a me anni prima dal mio Maestro:

“Il personaggio è un carico di parole da pronunciare e di gesti da compiere sulla scena.”

Tutti i luoghi comuni intorno alla suddetta definizione devono , e sottolineo devono, essere aboliti….il personaggio è triste, il personaggio è arrabbiato, il personaggio è felice……sono parole vuote, private di senso perchè il senso di cui si parla ha bisogno di una griglia tecnica precisa per poter essere compiuto sulla scena.

L’attore che vorrà stringere la distanza tra sè e le parole da pronunciare e i gesti da compiere in scena ,(il personaggio appunto) dovrà lavorare secondo una tecnica precisa , che è la tecnica vocale e gestuale, detta anche il lavoro dell’attore.

Perchè l’attore lavora con la sua voce, e con il suo corpo, questi i suoi strumenti.

Il personaggio in realtà è un’utopia…..

Inizia a lavorare su te stesso caro allievo….e troverai il senso di ogni cosa…troverai la persona che sei, che sei stato , e che sarai..riduttivo dire che troverai il personaggio!:)

 

Advertisements

2 thoughts on “Cos’è il personaggio?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s